Carcere SMCV. Idonei concorso 2019 polizia penitenziaria manifestano per chiedere scorrimento graduatoria

    Si è tenuta stamane dinanzi al carcere di Santa Maria Capua Vetere una manifestazione indetta dagli idonei del concorso Ministero della Giustizia nel 2019 per 754 posti allievi agenti in Polizia penitenziaria.

    “Stamattina una parte di noi – affermano gli idonei al concorso –  era presente alla manifestazione pacifica davanti l’istituto penitenziario di Santa Maria Capua Vetere”.

    “Eravamo lì – proseguono – non solo per dimostrare la nostra vicinanza agli agenti della Polizia Penitenziaria lasciati al loro destino, ma anche per sollecitare allo scorrimento urgente della graduatoria del nostro concorso, visto che parliamo di una vera e propria emergenza nel campo Penitenziario.
    Chiediamo  l’assunzione straordinaria degli agenti tramite la nostra graduatoria che ricordiamo sia l’unica ancora aperta di un concorso non ancora concluso, anche perché quest’ultimo ha avuto uno sbarramento altissimo per ogni aliquota, lasciandoci fuori anche con voti superiori al 9.50. La nostra voce è arrivata sino in Parlamento, tant’è che abbiamo finalmente un emendamento a nostro favore passato in Commissione Bilancio. Aspettiamo solo che venga approvato il Decreto Rilancio per avere risposte”. Così hanno concluso.

    Print Friendly, PDF & Email