Il Piano di Zona Ambito S2 ammesso alla presentazione di nuovi progetti di inclusione sociale

L’Ambito Territoriale S2 – Capofila Cava de’ Tirreni è stato ammesso alla presentazione di nuovi progetti nell’ambito dei Patti per l’Inclusione Sociale (così come previsto dall’Avviso pubblico n. 1/2019 PaIS a valere sul PON Inclusione -FSE 2014-2020).

L’entità delle risorse spettanti è stata stabilita grazie agli ottimi risultati conseguiti con un livello di avanzamento della spesa attestatosi oltre il 30% per quanto riguarda il progetto già finanziato con l’Avviso 3/2016 del 6 dicembre 2019.

Pertanto, per l’Avviso 1/2019 PaIS, l’importo massimo ammissibile potrà essere pari ad € 438.527,00, così come stabilito dall’apposita tabella di riparto.

Il nuovo avviso, in continuità con il precedente, sosterrà gli interventi nei Patti per l’Inclusione Sociale sottoscritti dai beneficiari del Reddito di cittadinanza e da altre persone in situazioni di disagio economico.

“È un ottimo risultato conseguito dall’ Amministrazione comunale- afferma Antonella Garofalo, assessore alle Politiche sociali- grazie al lodevole lavoro degli uffici preposti, che ringrazio. Grazie alla premialita’ conseguita avremo la possibilità di implementare i servizi offerti a vantaggio nella collettività e soprattutto delle fasce più deboli”.

Il gruppo di lavoro incaricato sta predisponendo la documentazione necessaria per l’approvazione di questa nuova fonte di finanziamento, in modo tale da poter garantire il prosieguo e il potenziamento dei servizi per il contrasto alla povertà.