Covid 19, Caldoro: “Campania ferma su fasce deboli, subito risorse a chi è in difficoltà”

Il Sud non può attendere, non può attendere la Campania. Serve fare, ora”. Così Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania in un video pubblicato sul suo profilo facebook.

Alcune regioni del Sud, la Basilicata, il Molise, la Calabria hanno già attivato – sottolinea –  un social card o l’assegno di sostegno. Con proprie risorse”.
“Provvedimenti per la fasce più deboli, per le famiglie che hanno più bisogno. Serve – aggiunge – intervenire ora, per sostenere le spese per la casa, per il cibo, per la salute”
“In altre Regioni ci sono delibere già operative, la Campania e’ ferma. Serve fare”, conclude.

Subito soldi a chi è in difficoltà

Subito soldi a chi è in difficoltà La Campania è ferma mentre altre Regioni del Sud hanno già provveduto ad attivare social card o assegno di sostegno con le loro risorse. Serve intervenire ora per le fasce deboli e le famiglie. La Campania non può attendere

Pubblicato da Stefano Caldoro su Mercoledì 1 aprile 2020