Pomezia. Lega: “Scritte antisemite gesto vile”

“Provo profonda vergogna per coloro che hanno deciso di imbrattare con scritte antisemite l’ingresso del liceo Pascal e dell’istituto Brodolini del comune di Pomezia.
Un gesto offensivo nei confronti dell’intera città e che ci spinge a lavorare con ancora più forza nelle scuole per contrastare l’ignoranza e chi vuole calpestare la memoria.” Così in una nota Laura Corrotti, consigliere Lega Regione Lazio
“Non ci sono parole per ciò che è accaduto questa mattina davanti all’Istituto Brodolini e al Liceo Pascal di Pomezia. Una pagina buia per la nostra città che condanno sia come presidente del Consiglio d’Istituto del Liceo Pascal, sia a nome del gruppo Lega al comune di Pomezia.
Mi auguro che i responsabili vengano immediatamente riconosciuti e sanzionati: la nostra città non può più essere accostata a questi orribili gesti che non appartengono a nessuno di noi, il razzismo non entrerà mai nelle nostre scuole.” Così in una nota Saverio Pagliuso, capogruppo Lega al comune di Pomezia.