Rifiuti Aprilia | FDI: “maggioranza in Regione rifiuta ascolto alla cittadinanza”

<< Sulla grave situazione di sovraccarico dei siti di conferimento rifiuti di Aprilia, Fratelli d’Italia aveva chiesto un audizione in Commissione Regionale Rifiuti, per dare opportunità ai comitati territoriali di profilare l’entità dell’emergenza inquinamento nel territorio della città. Purtroppo abbiamo dovuto registrare la grave ed ingiustificata assenza, sia dell’assessore Valeriani che del Dipartimento competente. Questa fuga di addetti ai lavori, anche di fronte ai tanti rappresentanti della cittadinanza convenuti, dimostra una sottovalutazione dei rischi  spiegabile solo con l’intenzione della Giunta Zingaretti e dell’impalcatura a Cinque Stelle che la sostiene, nemmeno tanto velatamente, addirittura di incrementare il carico di rifiuti da sversare nelle discariche di Aprilia e Latina, facendo pagare alla popolazione pontina, con danni per la salute pubblica e per l’ambiente, il collasso del ciclo di smaltimento dei rifiuti della Capitale, determinato dalla loro incapacità di governare e dei loro equilibrismi politici>>. Così in un comunicato Fabrizio Ghera, capogruppo di Fratelli d’Italia alla Regione Lazio, Vincenzo La Pegna, capogruppo di Fdi al comune di Aprilia, Matteo Grammatico consigliere comunale Fdi di Aprilia.