Alto Adige, Rampelli (VPC-FDI): “contro medici italiani manifesti vergognosi e razzisti”

'Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale' party President Giorgia Meloni with Ignazio La Russa after the meeting with Italian President Sergio Mattarella at the Quirinale palace in Rome, Italy, 09 December 2016. President Mattarella starts yesterday a three-day round of talks with political leaders to try and form a new government. ANSA/CLAUDIO ONORATI

“Governo italiano intervenga e chieda rimozione immediata”

“Quanto accaduto in Provincia di Bolzano, dove i secessionisti filo-austriaci di Eva Klotz e Sven Knoll hanno tappezzato il territorio con vergognosi manifesti che oltraggiano i medici italiani è un atto indegno. Ancora un’altra volta un attacco all’Alto Adige italiano, alla nostra lingua e cultura, alle professionalità che lì vengono espresse dalla nostra comunità. Il Governo italiano intervenga subito con la richiesta di far rimuovere quegli ignobili manifesti razzisti”.

E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.