Enti locali. Corrotti (Lega): “Grazie a Salvini più attenzione a comuni e province”

“L’attenzione rivolta da parte di Matteo Salvini agli amministratori locali dei comuni sotto i 20mila abitanti è un chiaro segnale di come questi 14 mesi di lavoro come ministro dell’Interno siano stati solo l’inizio di quello che Lega vorrà fare una volta concluso questo governo dell’inciucio che, inoltre, si sta allargando a macchia d’olio in tutte le altre regioni d’Italia tra cui il Lazio, dove il governatore Zingaretti ora sostenuto da una maggioranza allargata risulta perennemente assente per motivi istituzionali quando in realtà è solamente impegnato altrove nella sua attività da segretario del Pd.

I finanziamenti dedicati alla videosorveglianza, a Spiagge Sicure, Laghi Sicuri, Scuole Sicure, fino ai fondi erogati contro il maltrattamento degli animali sono solo alcune delle risorse dalle quali i nostri amministratori, grazie a Matteo Salvini, potranno accedere per poter migliorare la loro quotidiana amministrazione: un totale di circa 400 milioni erogati a favore dei Comuni sotto i 20mila abitanti.
L’unico augurio, ora, è che questo sforzo non diventi vano con la prossima manovra finanziaria quando proveranno in ogni modo a tagliare fondi che potrebbero avere ricadute su tutto il lavoro svolto fino ad oggi.” Così in una nota Laura Corrotti, consigliere Lega Regione Lazio.