Città dalla Scienza | Cangiano (coordinatore regionale FDI): nomina di Villari degna della peggiore I Repubblica

“La nomina di Riccardo Villari al vertice della Fondazione Idis – Città della Scienza da parte di Vincenzo De Luca rappresenta, per quel che ci riguarda, un atto politico vergognoso e fuori luogo, degno della peggiore I Repubblica. Ben altri profili di gran lunga più alti ed autorevoli erano in lizza per guidare l’area di divulgazione scientifica napoletana, rispetto al re del trasformismo che negli anni ha cambiato i partiti più svariati pur di assicurarsi un ‘posto al sole’”.

E’ quanto dichiarato in una nota dall’avv. Gimmi Cangianocoordinatore regionale di Fratelli d’Italia.

“Con questa nomina De Luca continua nella sua campagna elettorale spregiudicata fatta a suon di poltrone, a discapito del merito e del mero interesse dei cittadini, se è vero (come sostiene il quotidiano “la Repubblica”) che dietro questa indicazione vi sia l’impegno di Villari nel costituire una lista civica a suo sostegno, così da indirizzare la cosiddetta “Napoli che conta”. Ciò non gli impedirà, però, di uscire sconfitto dalla prossima tornata elettorale, viste le gravi carenze politiche ed amministrative che hanno contraddistinto la sua Giunta in questi anni”, ha concluso l’esponente del partito di Giorgia Meloni.