La voce esplosiva di Giusy Ferreri inaugura il Jambo Summer Fest

Si rinnova l’appuntamento sul grande palco del centro commerciale Jambo di Trentola Ducenta. Stelle che hanno scritto la storia della musica italiana, volti nuovi e sorprendenti ritorni nel nuovo cartellone eterogeneo che riunisce e mescola diversi ambiti e altrettanti generi musicali: dai classici ai giovani, dai talenti italiani a una musica definita più colta del panorama italiano. Un programma vario ma all’insegna di un unico comune denominatore: la bella musica. Sette giorni di musica gratuita il Jambo Summer Fest è diventato uno degli appuntamenti imperdibili dell’estate Campana.

Lunedì 29 luglio, la voce della cantante siciliana Giusy Ferreri, ha inaugurato la prima tappa dell’edizione 2019. Uno show unico, in cui l’artista ha ripercorso i suoi dieci anni di carriera insieme al suo amatissimo pubblico. Un viaggio lungo due ore, per poter ascoltare e cantare a squarciagola tutte le sue hit da “Partiti adesso” a “L’amore mi perseguita”, fino ad arrivare a “Non ti scordar mai di me”.

Divertente e gioiosa la prima serata, ha riscosso un clamoroso successo. Giusy è riuscita a conquistare tutte le generazioni presenti, con i vari tormentoni estivi: “Roma-Bangkok”, “Amore e Capoeira”, e “Jambo”.

Tre artisti esplosivi per l’opening

Il Jambo Summer Fest offre anche una panoramica su alcuni emergenti della musica italiana, infatti l’opening della serata (in ordine esibizione) è stato affidato a Gennaro De Crescenzo; Gianni Scardamaglio; Peppe Rienzo, che hanno riscaldato l’atmosfera anticipando l’esibizione di Giusy Ferreri.

Peppe Rienzo

Una manciata dei prossimi nomi: martedì 30 luglio Anna Tatangelo, mercoledì 31 Arisa; Giovedì 1 Agosto Federica Carta e Shade, venerdì 2 Luchè, sabato 3 The Kolor, domenica 4 Max Gazzè.

Print Friendly, PDF & Email