Subsonica: un fenomeno rock all’Arena Flegrea

La programmazione del Noisy Naples Fest, è caratterizzata da una serie di eventi e guest all’altezza di una stagione sempre all’insegna della grande qualità. Giovedì 18 luglio, Napoli ha accolto il graditissimo ritorno dei Subsonica. Per l’occasione si sono esibiti sul palco dell’Arena Flegrea con il nuovo tour “8”. Un album di inediti dopo quattro anni, la band torinese è tornata sulla scena musicale con un nuovo disco che è il risultato di un lungo percorso.

La storia dei Subsonica racconta di un gruppo che proprio quando rischiava di implodere ha trovato la forza per ribaltare la situazione diventando, in pochi anni, la migliore rock band italiana, artisticamente e commercialmente. Così i Subsonica hanno cambiato il proprio destino imbarcandosi per un lungo viaggio accompagnati da valigie piene di ottimismo e curiosità.

Al Noisy Live

Samuel il frontman del gruppo ha messo in piedi, una grande festa per tutti i fan, un modo per ripercorrere e celebrare una carriera ricca di successi. Puntuali si sono fiondati sul palco trovando fin da subito un caloroso pubblico partenopeo. I fan hanno riempito ogni spazio dell’Arena, che hanno cantato, gridato, applaudito fino allo sfiancamento e gioito per un evento straordinario. Il pubblico è speciale, non fa solo da cornice, partecipa attivamente e quando cantano assieme a Samuel, l’effetto è da brividi. Non è mancato quell’impatto frontale, senza fronzoli e tutto cuore, che ha permesso alla band di diventare una delle più amate realtà della scena musicale contemporanea.

Il quintetto torinese ha regalato tutti i maggiori successi, con una vera e propria maratona rock. Il primo brano, che fa da apripista ad un live strepitoso è “Bottiglie rotte”, singolo estratto da l’ultimo lavoro discografico. Oltre 40 singoli pubblicati in carriera, almeno la metà sono finiti sul podio delle classifiche italiane e vengono in mente senza difficoltà. Uno show pensato per arrivare all’essenza della musica.

Non solo musica, un concerto dalle molteplici sfumature, come le sue canzoni racchiudono diverse sonorità. Un progetto di una classe e un gusto rari, un tour trionfale in giro per l’Italia tutta l’estate che sta riscuotendo un ottimo consenso. 24 tracce selezionate per la scaletta del tour dal cantante, attento a non tralasciare nessuno dei classici che hanno contribuito a farlo conoscere al grande pubblico.

Senza fermarsi mai, un live scorrevole ripercorrendo successo dopo successo (solo per citarli alcuni) da “Nuova ossessione”, “Punto critico” a “Liberti tutti”, passando per “Lazzaro”, “Sole silenzioso” e “Incantevole”. L’artista ha annunciato che durante la prossima tournee, ad ampliare l’incantevole scaletta sarà il brano “Istrice”.

La band dei Subsonica è composta da Massimiliano Casacci, alla chitarra elettrica e classica; Davide Dileo alla tastiera; Luca Vicini al basso; Enrico Matta alla batteria.

 

di Chiara Arciprete

Gallery a cura di Fabiana Privitera