Alex, Rampelli (Fdi): “beffa prosegue, in barba ad ogni principio di legalità”

“Le navi delle Ong continuano ad arrivare a poche miglia dalle nostre coste, in barba ad ogni principio di legalità. Prosegue ad oltranza la violazione delle acque territoriali, la sfida ai confini nazionali e al governo italiano, complice la nostra magistratura artefice della vergognosa sentenza di scarcerazione di Karola Rachete. La beffa prosegue con la sostanziale constatazione che gli unici porti sicuri dell’intero Mediterraneo sono quelli italiani…”.

E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.