Salerno, l’Infiorata di Ogliara compie dieci anni – VIDEO

Un momento della conferenza stampa

SALERNO. L’Infiorata di Salerno festeggia dieci anni. Un tappeto di fiori ricoprirà le vie di Ogliara a partire dalla sera del 22 giugno. Tema delle opere di questa edizione “La storia della salvezza”. La presentazione dell’iniziativa si è tenuta presso la sala del Gonfalone del Comune di Salerno.

“È il decimo anniversario ed è per noi una data importante – ha detto don Pietro Rescigno presidente dell’associazione “Il Campanile di Ogliara”- Il tema di quest’anno è la storia della salvezza; abbracciamo tutto l’arco della storia tra Dio e l’uomo. Tutto quello che in qualche modo verrà rappresentato ricorderà le scene più importanti e salienti della storia della salvezza dalla Creazione fino alla Risurrezione. Possiamo definirlo una sorta di Vangelo a cielo aperto”.

Il percorso infiorato si svilupperà lungo 300 metri. Quindici le scene che saranno riprodotte dai maestri fiorai: Annunciazione, Diluvio Universale, Mosè, Natività di Nostro Signore Gesù Cristo, Creazione, Il Pantocratore, Il Battesimo del Signore, Il Risorto, La Resurrezione, Isacco, Dio Salva i Giusti, Sorgente di Vita, Gesù incontra la Madre, Il sacrificio di Isacco, Il Cristo Infiorato. Ad aprire il percorso sarà il disegno “Fate questo in memoria di me” realizzato dal gruppo scout Agesci Salerno 1 – San Gaetano a chiuderlo sarà il logo dell’Infiorata realizzato dall’associazione “La vetta”.

Previsto anche un punto gastronomia a cura della pro loco di Ogliara.

Coloro che vorranno ammirare i maestri al lavoro potranno andare al rione di Ogliara già la sera del 22 giugno a partire dalle 21, altrimenti le opere complete verranno ammirate per l’intera giornata di domenica 23 giugno quando ci sarà anche la celebrazione del Corpus Domini con la tradizionale processione. Per l’occasione domenica è prevista anche l’apertura straordinaria del Museo città creativa dalle 9 alle 13 a dalle 17 alle 21.