Cultura | La XXVII edizione di “Positano Mare, Sole e Cultura” apre con Alessandro Siani

La locandina dell'evento

POSITANO. “Orizzonti. Racconti senza confini” è il tema che darà vita agli incontri della XXVII edizione della rassegna letteraria Positano 2019 Mare, Sole e Cultura. La rassegna, presieduta da Aldo Grasso e inclusa tra “Le Città del Libro”, il progetto promosso dal Centro per il Libro e la Lettura, dalla Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura e dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), torna a Positano dal 21 giugno al 15 Luglio 2019.

A tagliare il nastro della XXVII edizione, venerdì 21 Giugno (ore 21.00 – Spiaggia Grande) Alessandro Siani, autore con Luciano De Crescenzo del volume  “Napolitudine” (Mondadori) che insieme al giornalista Ciro Pellegrino daranno vita ad una riflessione sul tema “Orizzonti e memorie”.

Martedì 25 Giugno (ore 21.00 – Blu Bar) Antonio Monda autore di “Nel territorio del diavolo” (Mondadori) e Caterina Zaccaconi autrice di “Vita di C.” (Mondadori) insieme ad Andrea Carlo Cappi e Alexia Solazzo indagheranno gli “Orizzonti del racconto”. La serata è in ricordo di Andrea G. Pinketts.

Mercoledì 3 Luglio (ore 21.00 – Palazzo Murat) Rita Dalla Chiesa autrice de “Mi salvo da sola” (Mondadori) e Annalisa Monfreda, direttrice del settimanale Donna Moderna, si confronteranno su gli “Orizzonti della memoria”.

Sabato 6 Luglio (ore 21.00 – Terrazza Le Agavi) Gennaro Sangiuliano direttore del TG2 insieme al filosofo Giulio Giorello presenta in anteprima il volume “Il nuovo Mao”(Mondadori) nel corso di una serata dedicata agli “Orizzonti e confini”. Nel corso della serata sarà assegnato il Premio Internazionale di giornalismo Civile, presieduto da Giulio Giorello, conferito dall’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e dedicato a Carlo e Salvatore Attanasio.

Martedì 9 Luglio (ore 21.00 -Covo dei Saraceni) Aldo Cazzullo autore dI “Giuro che non avrò più fame” (Mondadori) e Marco Varvello autore di “Brexit blues” (Mondadori) indagheranno gli “Orizzonti della storia”.

Giovedì 11 Luglio (ore 21.00 – Spiaggia Grande) il direttore del settimanale CHI, Alfonso Signorini, autore di “Ma grande come il mare” (Mondadori), narrerà una storia ispirata alla Bohème di Giacomo Puccini dando vita a una serata dedicata agli “Orizzonti dell’amore”. Con la partecipazione straordinaria del vincitore di Amici 2019, Alberto Urso.

La rassegna chiude lunedì 15 Luglio (ore 21.00 – Terrazza Marincanto) con una serata dedicata al tema “Futuro e Orizzonti” che vedrà ospite Enrica Alessi, autrice di “Pret a bebè” (Piemme). Con la partecipazione straordinaria di Gianluca Mech, inventore del metodo Tisanoreica.

Print Friendly, PDF & Email