Agci sigla un accordo di collaborazione con l’Avvocato Gabriele Sepio

Condividendo pienamente le parole del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, secondo cui: “Il terzo settore ha un ruolo decisivo per la Repubblica”, l’Associazione Generale delle Cooperative Italiane ha avvisto un percorso di approfondimento e valorizzazione degli strumenti messi a disposizione dalla riforma del terzo settore, della responsabilità sociale dell’impresa e del welfare aziendale, siglando da ultimo, un accordo di collaborazione con l’Avvocato Gabriele Sepio, uno dei maggiori esperti su questi temi a livello nazionale.
Per il Presidente AGCI Brenno Begani: “Siamo particolarmente lieti di aver firmato ieri un accordo di collaborazione professionale con l’Avv. Sepio con l’obiettivo di avviare un percorso di valorizzazione del modello cooperativo e del ruolo degli associati anche in funzione delle innovazioni introdotte dalla riforma del terzo settore a partire dalla figura dell’impresa sociale.
Grazie all’autorevole apporto dell’Avv Gabriele Sepio verrà avviato un percorso di formazione e di approfondimento rispetto alle tematiche che coinvolgono gli associati con l’intento di migliorare e valorizzare le attività che oggi le cooperative svolgono in tantissimi settori nevralgici per lo sviluppo del Paese”.
Gabriele Sepio vanta un curriculum di straordinario calibro non solo con riferimento alle tematiche specifiche legate al terzo settore ma anche nell’ambito della consulenza in materia giuridico tributaria. Scrive ormai da anni di economia e fisco per il sole 24 ore e svolge attività didattica, convegni e seminari specialistici presso diverse Università italiane nonché Enti di formazione pubblici e privati.
“Ci avvarremo della sua qualificata esperienza e consulenza, anche per organizzare convegni e attività di Formazione per gli associati” – conclude Begani.