Mugnano| Approvato il bilancio. Il Sindaco Sarnataro: ”Bilancio ricco, che finanzia interventi attesi da 30 anni, come le fogne di via Diaz, e servizi fondamentali per i cittadini”

Dalla pagina facebook del Sindaco Luigi Sarnataro

MUGNANO – Sarà approvato questa sera in Consiglio comunale uno dei Bilanci più importanti dell’Amministrazione targata Sarnataro. Tante le novità presenti nel documento contabile di previsione 2019, che sarà votato insieme al Documento Unico Programmatico e al Piano triennale delle opere pubbliche. Nell’atto sono finanziate importanti opere pubbliche, come il rifacimento dell’intera rete fognaria lungo via Diaz e via Torino/Verdi, il totale recupero del palazzetto di via Napoli come biblioteca/mediateca e centro giovani. “Siamo fortunati come amministrazione a gestire un bilancio sano – spiega l’assessore al ramo Dario Palumbo che prevede anche un cospicuo avanzo, frutto di un’attenta e spasmodica attenzione verso la spesa corrente. Quest’anno riusciamo a finanziare molteplici opere, eventi, e servizi a favore della cittadinanza“. Nel documento economico è nuovamente finanziato il trasporto pubblico locale, per l’attivazione della navetta comunale, e la mensa scolastica per due sezioni elementari. “Ringrazio gli uffici che, come sempre, hanno dato il massimo nella stesura del provvedimento – dichiara il sindaco Luigi Sarnataro – Questa sera andiamo ad approvare un bilancio ricco, come nessun Comune del comprensorio può fare. Andremo così a sovvenzionare interventi, come le fogne di via Diaz oggi dissestate, attesi da oltre trent’anni dai cittadini e di vitale importanza per la sicurezza dei residenti. Senza considerare la riqualificazione del palazzetto di via Napoli, dove sorgerà una biblioteca/mediateca comunale, così da essere un punto di aggregazione e cultura per i nostri giovani. Questo bilancio rappresenta appieno la nostra idea di città e quella rivoluzione culturale che stiamo portando avanti da 4 anni, avviandoci al completamento del programma di governo“.