Salerno, Zitarosa (Lega) scrive al sindaco: “Aumentare le strisce bianche in città”

    Il consigliere comunale della Lega Giuseppe Zitarosa

    SALERBNO. Aumentare il numero di strisce bianche in città così da agevolare il parcheggio per gli automobilisti salernitani. È la richiesta che arriva dal consigliere comunale della Lega, Giuseppe Zitarosa.

    “Le strisce blu sono possibili ma se ci sono anche parcheggi gratuiti – spiega il consigliere in una lettera inviata al sindaco Vincenzo Napoli – Come chiarito dalla circolare del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, devono esserci parcheggi liberi nelle vicinanze delle strisce blu. In caso di violazione di una delle due norme (ubicazione e vicinanza dei parcheggi gratuiti), i verbali notificati sono da considerarsi illegittimi”.

    L’imprenditore salernitano cita apposita norma del Codice della strada, nella quale testualmente si legge: “Qualora il Comune assuma l’esercizio diretto del parcheggio con custodia o lo dia in concessione ovvero disponga l’installazione dei dispositivi di controllo di durata della sosta, su parte della stessa area o su altra parte nelle immediate vicinanze, deve riservare un’adeguata area destinata rispettivamente a parcheggio senza custodia o senza dispositivi di controllo di durata della sosta”. Se questa norma non viene rispettata, il multato può presentare tranquillamente ricorso.

    “A tal proposito – scrive quindi Zitarosa al primo cittadino – vista la quasi totale mancanza di strisce bianche affiancate a quelle blu in città, la invito a volersi adoperare affinchè gli uffici preposti dispongano un piano parcheggi che rispetti le norme succitate”.

    Print Friendly, PDF & Email