Salerno, nuovo ristorante e 70 assunzioni da McDonald’s – VIDEO

Da sinistra verso destra Franco Picarone, Vincenzo Napoli e Luigi Snichelotto

SALERNO. McDonald’s apre un nuovo ristorante a Salerno e si prepara ad assumere 70 persone che lavoreranno non solo nel nuovo locale ma anche negli altri punti presenti in provincia. I dettagli sono stati spiegati nel corso di una conferenza stampa alla presenza del sindaco Vincenzo Napoli, del consigliere regionale Franco Picarone e dell’amministratore McDonald’s Salerno e Potenza, Luigi Snichelotto.

“Cerchiamo sempre di dare innovazione alla nostra azione – ha commentato Snichelotto – Stiamo facendo delle nuove iniziative. Una di queste le Otf, ovvero una riconversione dei ristoranti che verranno sempre più cuciti sul cliente. Sulla provincia di Salerno esiste già un prototipo che è il locale presso il centro commerciale Le Cotoniere dove, ad esempio, abbiamo già iniziato a fare il servizio ai tavoli. Ma la cosa più importante è che noi avviamo un programma che riguarda l’individuazione di nuove risorse da inserire nelle nostre strutture. Ci sarà quindi il prossimo 16 aprile una tappa del Job Tour dove faremo delle selezioni perché dovremo inserire circa 70 elementi nei vari ristoranti della provincia”.

Tutti coloro interessati a partecipare alla selezione devono fare domanda entro il prossimo 10 aprile collegandosi al sito nazionale di McDonald’s e cliccando sull’apposita sezione dedicata alla tappa di Salerno. Ci sarà una preselezione sulla base dei curricula e le persone che supereranno questo primo step saranno chiamate al colloquio del 16 aprile.

Ma non solo, Mc Donald’s si prepara ad aprire anche un nuovo ristorante nel centro cittadino di Salerno; top secret il luogo prescelto, secondo indiscrezioni potrebbe essere l’ex teatro Vittoria in via Roma. Ad oggi esistono già due locali nel comune capoluogo; il primo a Mercatello e il secondo presso le Cotoniere. A questi si aggiungono altri tre punti in provincia.

Molto soddisfatto il sindaco Vincenzo Napoli. “Il fatto che un’azienda come McDonald’s – ha detto – scelga Salerno per implementare i suoi punti vendita è significativo. Nel senso che si comprende indirettamente che è una Città competibile, che richiama finanziamenti è questo è il riscontro di un’azione che noi stiamo conducendo da anni”.

Print Friendly, PDF & Email