Ospedale degli Incurabili | L’attacco della Lega: “emblema della Sanità campana targata De Luca”

CHIUDE L’OSPEDALE PIÙ ANTICO D’EUROPA
“Sgomberati tutti i pazienti ed un patrimonio artistico rappresentato dall’antica farmacia, a rischio di crollo.
Tutto ciò grazie al pressappochismo dei manager aziendali, dei vertici regionali e della sovraintendenza che in passato ha abbracciato la politica del “tira a campare” al posto di coraggiose posizioni di discontinuità.
Un’altra vittima dell’Ospedale del Mare, “cattedrale nel deserto” fortemente voluta dal governatore De Luca che ha depauperato fondi ed energie alla sanità napoletana mettendola in ginocchio.
La situazione degli incurabili è lo specchio esatto di ciò che è stata la sanità in Campania targata De Luca in questi anni: un disastro di cui i cittadini pagano le conseguenze”.
Queste le dure considerazioni rilasciate da Simona Sapignoli coordinatrice cittadina e da Paolo Santanelli coordinatore della segreteria politica della Lega Salvini Napoli, a margine dei crolli che hanno interessato nelle scorse ore l’ospedale degli Incurabili di Napoli.
Print Friendly, PDF & Email