Salerno, Roberto Quesada alla fondazione Menna

Lo scrittore Roberto Quesada

SALERNO. Nuovo appuntamento con Fuorifestival. Questa domenica, 7 aprile, ospite della rassegna sarà l’autore Roberto Quesada. L’appuntamento sarà presso gli spazi della fondazione Bianca e Filiberto Menna, a partire dalle 18.30. Verrà presentato il suo libro “Big banana”. A discutere con lo scrittore sarà Rosa Maria Grillo, direttore del Dipartimento studi umanistici dell’Università degli studi di Salerno.

“Big banana” è ormai considerato un classico della letteratura centroamericana. Protagonista del libro è Eduardo Lin, giovane honduregno che vive in una New York di fine millennio con la speranza di entrare nel mondo dello spettacolo. La convivenza con gli altri latinos delinea un mondo nel quale emergono le luci abbaglianti e i contrasti del sogno migratorio. L’unico filo che ancora lega Eduardo alla sua terra natale è quello della New York Telephone con cui tiene accesa la passione per la sua Mirian, rimasta in Honduras per costruire un paese migliore anche attraverso l’attivismo politico.

Anche l’autore del libro, Roberto Quesada, è di origini honduregne ma dal 1989 vive a New York. Fra il 1994 e il 2009 è stato delegato dell’Honduras presso le Nazioni Unite. Nel 1996 ha ricevuto il prestigioso premio dell’Instituto Latinoamericano de escritores en los Estados Unidos. Fra le sue opere più note Los Barcos del 1988, Big Banana del 1999, Nunca entres por Miami del 2002 e El equilibrista del 2013. Tutte opere che riconducono alla cosiddetta immigrazione novel.

Print Friendly, PDF & Email