Lavori pubblici | Ultimato il percorso di trasformazione di Infratech in società consortile

Il Presidente Maurizio D’Angelo: aumentato il capitale sociale e trasferita la sede legale a Milano

“Si è completato lo scorso 29 marzo il percorso che ha portato il Consorzio Stabile Infratech ad acquisire la veste giuridica di società consortile (S.c.a.r.l.) e ad aumentare il capitale sociale a due milioni di euro.

La sede legale è stata trasferita nella Blend Tower di Milano, a due passi dalla stazione centrale, mentre gli uffici operativi restano nella storica sede napoletana di via Brecce a Sant’Erasmo”.

È quanto dichiarato in una nota dal Presidente del Consiglio di Amministrazione di Infratech dott. Maurizio D’Angelo.

“Tale risultato conferma la forte sinergia esistente tra Infratech e le società consorziate; si tratta certamente di un significativo punto di partenza che garantirà nuove opportunità di crescita nel mercato nazionale e, si auspica, in quello internazionale”, ha concluso il Presidente D’Angelo.

Print Friendly, PDF & Email