Bus turistici, Ronghi (Sud Protagonista): De Magistris fa pagare suo fallimento politico ai turisti

Ronghi

NAPOLI – “De Magistris vuole far pagare il prezzo del suo fallimento politico-amministrativo ai bus turistici e ai turisti stessi”.

E’ quanto afferma il Segretario Federale di “Sud Protagonista”, Salvatore Ronghi, nel commentare la delibera adottata dal Comune di Napoli che stabilisce le tariffe per l’accesso alla città per la categoria.

“In una città che questo Sindaco ha condannato al degrado e alla illegalità e priva di alcuna pianificazione del traffico e della mobilità, il trasporto turistico finisce sotto attacco con una ingiustificata limitazione e tariffazione, con la quale l’amministrazione comunale si illude di poter sanare i conti di un ente in predissesto”,  – ha aggiunto Ronghi, per i quale “l’unico risultato sarà la penalizzazione di questa categoria di trasporto e degli stessi turisti, che saranno costretti a pagare il prezzo dei balzelli”.

“Inoltre, con questa scelta non si risolve il grave problema dell’inquinamento cittadino, che non è assolutamente riconducibile ai bus turistici, se si tiene conto del fatto che una nave da crociera attraccata nel porto di Napoli ha un impatto ambientale equivalente a migliaia di veicoli, per non parlare poi del traffico, tra cantieri aperti e parcheggi selvaggi” – ha sottolineato Ronghi.

“Scenderemo in campo al fianco di Federnoleggio/Confesercenti per contrastare questa decisione, che l’amministrazione ha assunto in maniera unilaterale senza aver ascoltato le categorie che pure avevano offerto la propria collaborazione per trovare soluzioni amministrative migliori ed alternative ad una delibera illegittima che viola le direttive comunitarie sulla concorrenza”.

Print Friendly, PDF & Email