Taekwondo, il Team La Pietra di Mugnano conquista il titolo di Campione d’Italia

Sarnataro: “Siamo orgogliosi, team La Pietra è in eccellenza della nostra città”
Taekwondo, il Team La Pietra di Mugnano conquista il titolo di Campione d’Italia. Le nazionali si sono tenute lo scorso fine settimana a Riccione. A conquistare la medaglia d’oro sono stati Mario Carandente Tartaglia nella categoria – 53 chili e Giuseppe Mazza nella categoria – 61. Medaglia di bronzo invece per Christian Caruso nella categoria -37 chili. “Dietro questo traguardo c’è un anno di lavoro e sacrifici da parte di questi ragazzi che hanno appena 13 anni – spiegano i due tecnici Antonella La Pietra e Rossella Cacciapuoti – Siamo incredibilmente soddisfatte, i ragazzi che hanno conquistato il primo posto sono stati convocati dalla nazionale per partecipare al mondiale. I prossimi obiettivi ora sono lo Spanish Open a Valencia il 14 aprile e l’Olimpic Dream Cup che vedrà sfidarsi i migliori atleti di ogni regione”. Alla gara hanno partecipato ben 700 atleti e il Team La Pietra è l’unico della Campania ad aver conquistato il podio sia come società che con i singoli atleti.
“Come Amministrazione – sottolinea l’assessore al ramo Rita Esposito – continueremo a promuovere tutti quegli sport, come il Taekwondo, meno conosciuti ma che rappresentano realtà importanti sul nostro territorio. Daremo loro tutto il supporto e lo spazio possibile”.
Per festeggiare l’ambito traguardo ieri sera si è tenuta una cerimonia di premiazione nella palestra Happy Life di via Cesare Pavese dove ogni giorno si allenano gli atleti del Team.
All’evento ha presenziato anche il sindaco Luigi Sarnataro: “Siamo orgogliosi del risultato raggiunto dalla società che rappresenta una delle tante eccellenze sportive presenti sul nostro territorio. Il duro lavoro degli allenatori e dei giovanissimi sportivi ha portato la nostra città ad essere l’unica dell’intera regione ad aver raggiunto la medaglia d’oro, di questo siamo fieri”.
Print Friendly, PDF & Email