Campania | Garante dei Detenuti, C.C. di Salerno: lunedì presentazione sportello socio-legale

Prof. Samuele Ciambriello

Lunedi 1 Aprile, ore 11.00 presso la C.C. di Salerno sarà presentato lo sportello socio-legale assistenziale promosso dall’Ufficio del Garante  e gestito dall’associazione “il faro”,che ha visto coinvolto l’istituto penitenziario di Fuorni e l’ICAT di Eboli.

Per il Garante, Samuele Ciambriello: <<l’obiettivo del progetto è favorire l’orientamento ai servizi socio assistenziali e del mondo del volontariato, oltre che ad aiutare i detenuti ad avere informazioni ed orientamenti legali per la tutela dei diritti dei ristretti>>.

Parteciperanno e interverranno a questa giornata:

Samuele Ciambriello, Garante delle persone private della libertà personale

Monica Amirante, Presidente del tribunale di Sorveglianza di Salerno

Concetta Felaco, Direttrice ICAT di Eboli

Rita Romano, Direttrice Casa Circondariale di Salerno

Nino Savastano, Assessore alle Politiche Sociali del comune di Salerno.

Anna Ansalone, Presidente dell’associazione “il faro”

La presidente dell’Associazione “il faro” Anna Ansalone ha dichiarato: <<gli operatori dello sportello hanno seguito tra le due realtà penitenziarie, in solo quattro mesi, una 60ina di detenuti, grazie al supporto dell’ufficio del garante che ha offerto l’occasione di ampia partecipazione alla conoscenza ed esercizio dei diritti da parte delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà, dando attuazione al principio, sancito dalla Costituzione, ma troppo spesso disatteso, della finalità rieducativa della pena>>.