Ronghi (Sud Protagonista): Politiche abitative, altro fallimento di De Luca

NAPOLI – “De Luca è stato così “bravo” nel non offrire alcuna programmazione e risposta sociale alle politiche abitative in Campania che ha pensato bene di chiudere gli Iacp per dare vita ad un nuovo mostro burocratico, che è la neo costituita, Acer”.
E’ quanto afferma il Segretario federale di “Sud Protagonista”, Salvatore Ronghi.
“Le dimissioni del responsabile economico-finanziario della Struttura di supporto al Commissario Straordinario di Acer è un atto di responsabilità e anche di buon senso dal momento che unificare i passivi degli ex Iacp senza risorse “fresche” significa l’ impossibilità di far quadrare i bilanci, a meno che il Presidente De Luca non intenda far pagare agli incolpevoli inquilini i debiti accumulati negli anni – aggiunge Ronghi . “In tempi non sospetti ho già denunciato questa problematica e questa anomalia, in ultimo in in occasione dell’Assemblea regionale di Assocasa alla presenza del Segretario Nazionale, Vassallo, e dei Responsabili regionali e provinciali, Amodeo e Rispoli, ma da Palazzo Santa Lucia si continua ad ignorarla. Al di là delle responsabilità del Presidente De Luca – conclude Ronghi –  è sempre più assordante il silenzio della maggioranza del Consiglio regionale sui temi sociali di questa Regione”.

Print Friendly, PDF & Email