Casillo: Regionalismo differenziato, da questa battaglia “Campania Libera” lancia la sfida per la Campania

NAPOLI – “Dalla battaglia contro l’autonomia secessionista delle Regioni del Nord e per raccogliere la sfida per il riscatto del Mezzogiorno, ‘Campania Libera’ rilancia la propria proposta politica per il nostro territorio, andando oltre gli schemi politici, per una Regione virtuosa e a testa alta nei settori primari della vita, dalla Sanità all’istruzione”.
È quanto ha affermato il Vice presidente del Consiglio regionale della Campania, Tommaso Casillo, intervenendo all’iniziativa sul “Regionalismo differenziato,un provvedimento spacca-Italia”, oggi, a Napoli, con la partecipazione del dirigente scolastico, Giovanni Russo, dell’assessore regionale al Bilancio, Ettore Cinque, e del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.
“Dobbiamo tenere alta la guerra sul regionalismo differenziato, affinché non sia l’ennesima penalizzazione per il Sud, ma un’opportunità per lo sviluppo di questo territorio,partendo dalla parità dei livelli essenziali delle prestazioni – ha aggiunto Casillo – ; a partire da questa battaglia, il nostro Movimento intende strutturarsi per meglio organizzarsi per l’importante sfida del prossimo anno delle elezioni regionali alle quali la nostra squadra, guidata da Vincenzo De Luca, potrà e dovrà vincere per proseguire il percorso di rinascita della Campania”‘.
Print Friendly, PDF & Email