Mugnano di Napoli | Una panchina rossa in piazza Municipio come simbolo contro la violenza sulle donne

Sarnataro: “Da sempre vicini alle vittime di maltrattamenti”

Festa della donna, una panchina rossa in piazza Municipio come simbolo contro la violenza sulle donne. L’idea, accolta subito con favore dall’amministrazione Sarnataro, è partita dalla proloco Mugnano Munianum e dal titolare della farmacia Sacro Cuore, il dottor Salvatore Crimaldi, che ha donato la panca al Comune. Le celebrazioni per l’8 marzo continueranno domenica mattina in villa San Lorenzo con l’evento “Siamo Donne”, patrocinato dal Comune e organizzato dalle proloco cittadine. “La manifestazione – spiegano i promotori dell’iniziativa – è finalizzata alla sensibilizzazione contro il triste fenomeno della violenza sulle donne e informare la cittadinanza circa la crescente casistica di femminicidio”. L’evento sarà caratterizzato da incontri e dibattiti sul tema, letture di poesie, mostra di arti creative e degustazione gratuita di torte mimose. “Una giornata per celebrare le donne e ricordare tutte le vittime di maltrattamenti – dichiara il sindaco Luigi Sarnataro – Il nostro impegno, come amministrazione, per accendere i riflettori e sensibilizzare la cittadinanza sul tema è sempre stato alto. Non a caso abbiamo aperto al Comune uno sportello gratuito per assistere chi subisce violenza fisica o psicologica e abbiamo proclamato Mugnano “città contro la violenza sulle donne”.
Print Friendly, PDF & Email