Rifiuti, Menna-Mellone (FI): No al sito di stoccaggio a Caivano

CAIVANO – “Caivano ha già dato. Dunque, no al nuovo sito di stoccaggio a servizio dello Stir di Pascarola”. Lo affermano Federico Menna e Giuseppe Mellone, rispettivamente coordinatore di Forza Italia Giovani per il Sud e commissario cittadino di Forza Italia di Caivano.

“La delibera n. 42 con la quale la Giunta rimodula per ben 10 milioni di euro i fondi europei 2007-2013 per la realizzazione di un sito di stoccaggio a Caivano è irricevibile – aggiungono gli esponenti di Forza Italia –: siamo pronti a dare battaglia, alla mobilitazione”.

“Lo abbiamo già fatto utilmente per il trasferimento delle 5.000 tonnellate di rifiuti da Giugliano e Tufino, lo faremo anche con maggior determinazione questa volta”, sottolineano.

“Caivano non può e non deve pagare né l’inefficienza e l’incapacità del governo De Luca né il silenzio assordante dei 5 Stelle buoni solo per le passerelle elettorali. Non consentiremo che Caivano venga seppellita da quella che, come testimonia il tenore di questa delibera, si preannuncia come una nuova emergenza rifiuti in Campania”, concludono Menna e Mellone.