Manovra, Commissione UE boccia l’Italia

La Commissione Europea boccia la previsione programmatica di bilancio varata dal Governo Conte essendo lo stesso “non e’ in linea con la raccomandazione indirizzata all’Italia dal Consiglio il 13 luglio 2018”.

L’Italia, secondo la Commissione, viola gli impegni presi dai governi precedenti di risanare le proprie finanze. Il rapporto deficit/pil al 2,4% è considerato dalla burocrazia di Bruxelles troppo elevato rispetto all’1,6% indicato come limite massimo

Il nostro Paese ha tre settimane di tempo per revisionare il documento ed inviare una nuova bozza di bilancio alla Commissione UE.

Print Friendly, PDF & Email